--:----:--

FacebookTwitterGoogle+

News

THE SCRIPT, torna la band irlandese con “NO SOUND WITHOUT SILENCE”

16.09.2014 - categoria:Alternative Rock

Condividi

No Sound Without Silence vede una band ancora carica dell’energia dell’ultima tournée. Lo scorso anno, infatti, il trio di cantautori ha portato con sé uno speciale studio di registrazione mobile a bordo del tour bus per fissare le tante idee che iniziavano a prendere forma. Verso la fine del 2013, a conclusione del loro tour, Danny, Mark e Glen si sono presi un paio di settimane di pausa per poi tornare in studio di registrazione a Londra e a Dublino e iniziare a lavorare al quarto album.

Il primo singolo estratto, “Superheroes”, che sta scalando anche le classifiche radiofoniche italiane, è uno dei primi brani a essere stati composti. L’ispirazione per questo contagioso inno alla forza d’animo che poggia su un tappeto di chitarre rock è scaturita dall’euforia post-concerto che la band ha provato a una delle date sold-out negli stadi americani.

Sempre sensibili ai temi umanitari, il gruppo The Script hanno girato il video “Superheroes” a Johannesburg, in Sud Africa.

“Per questo video siamo andati in un luogo chiamato Alexander, un’estensione di circa un miglio quadrato, dove mezzo milione di persone vivono in una zona molto povera.” dice Danny.” Questi sono i “supereroi”, non hanno quasi niente ma stanno cercando di rendere la loro vita migliore.” “I “supereroi” sono le persone che in questo momento, in ogni parte del mondo, stanno attraversando un momento difficile ma mantengono la loro dignità!

“BULLETPROOF PICASSO” IL SETTIMO ALBUM DELLA BAND CALIFORNIANA

16.09.2014 - categoria:Alternative Rock

Condividi

I Train vincitori di tre Grammy, tornano con “Bulletproof Picasso: l’attesissimo album da studio, il settimo della loro carriera.

“Bulletproof Picasso” è prodotto da Butch Walker, che già aveva collaborato con i Train e riflette la propensione del frontman e cantante/autore Pat Monahan per uno stile musicale distintivo.

“Ho sempre voluto entrare in empatia con la gente attraverso le canzoni”, spiega Monahan. “Con quest’album, però, ho cercato di immedesimarmi nelle persone. Siamo molto soddisfatti di “Bulletproof Picasso” e non vediamo l’ora di eseguire dal vivo alcuni dei nuovi brani per i nostri fan”.

Tra i 12 brani contenuti nel nuovo album spiccano l’infuocata title track “Bulletproof Picasso”, “Cadillac, Cadillac”, “Just A Memory”, “Give It All” e “The Bridge”.

I Train hanno venduto oltre dieci milioni di album nel mondo e trenta milioni di brani nel mondo, ottenendo numerosi dischi d’oro e di platino, tre Grammy, due Billboard Music Awards e decine di altri riconoscimenti e nomination.

La loro capacità di mettere a segno brani memorabili che catturano l’immaginazione degli ascoltatori li ha resi dominatori incontrastati in radio e sui social media, e le otto nomination ai Grammy confermano il loro ruolo di alfieri del pop venato di influenze roots.

Ecco la tracklist di Bulletproof Picasso:

1. Cadillac, Cadillac

2. Bulletproof Picasso

3. Angel In Blue Jeans

4. Give It All

5. Wonder What You're Doing For The Rest Of Your Life

6. Son Of A Prison Guard

7. Just A Memory

8. I'm Drinkin' Tonight

9. I Will Remember

10. The Bridge

11. Baby, Happy Birthday

12. Don't Grow Up So Fast

In arrivo il quinto album dei Maroon 5, “V”!

11.08.2014 - categoria:PopAlternative Rock

Condividi

Torna la band capitanata da Adam Levine, con un nuovo album di studio intitolato semplicemente “V”.

L’album, in uscita il prossimo 2 settembre, contiene la mega hit “Maps”, uno tra i brani più suonati in radio dell’estate.

I Maroon 5 hanno venduto oltre 17 milioni di dischi in tutto il mondo, e hanno registrato il nuovo album a Los Angeles insieme a produttori del calibro di Max Martin, Benny Blanco, Ryan Tedder, Shellback e Sam Martin.

Questo nuovo progetto vede inoltre tornare nel gruppo il tastierista Jesse Carmichael che aveva lasciato la band nel 2012.

Vincitori di 3 Grammy Award, i MAROON 5 sono stati capaci di conquistare fan e critica con un sound a cavallo tra rock e R&B fin dal disco di debutto del 2002 “Songs About Jane”.

Il successo si conferma con il secondo album multiplatino “It Won't be Soon Before Long” (2007) che contiene hit come "Makes Me Wonder" e "If I Never See your Face Again".

Nel 2010 la band pubblica “Hands All Over”, anch’esso Platino. L’album comprende le due hit mondiali “Misery” e “Moves Like Jagger” che diventa uno dei singoli più venduti di tutti i tempi.

“Overexposed”, il quarto album del Maroon 5 pubblicato nel 2012, rinforza lo status della band come certezza del pop e fucina di singoli di successo. Il terzo estratto dal disco “Daylight” debutta al #1 in classifica e ne fa la band che ha avuto più #1 negli ultimi 20 anni di storia della musica.