--:----:--

FacebookTwitterGoogle+

web - Note legali e privacy

Condizioni generali del servizio TIMmusic

Edizione 13 giugno 2014

1. Oggetto

Le presenti condizioni generali di contratto (di seguito, "Condizioni Generali") costituiscono i termini e le condizioni che regolano l'utilizzo, da parte degli utenti che si siano registrati secondo le modalità indicate di seguito all'art. 2 (di seguito, "Utenti Registrati" o, al singolare, "Utente Registrato"), al servizio di TIMmusic (di seguito, "Servizi" o, al singolare, o "Servizio"). Il Servizio, dotato di un vastissimo catalogo di brani musicali, consente di ascoltare dal PC di casa, in streaming senza limiti di tempo, accedendo direttamente al catalogo ed ascoltare il brano o l'album desiderato o scegliere se creare e salvare una playlist personale. Il Servizio è erogato da Telecom Italia S.p.A., con sede legale in Piazza degli Affari n.2, 20123 Milano (di seguito, "Fornitore"), tramite il portale attualmente reperibile alla URL http://www.TIMmusic.it (di seguito, il "Sito"). Le presenti Condizioni Generali sono applicabili a tutti i Servizi. L'Utente Registrato, ai sensi e per gli effetti del D.Lgs. 206/2005, è tenuto a conservare le presenti Condizioni Generali.

2. Registrazione e Privacy

2.1 Per poter usufruire del Servizio è necessario essere titolari di collegamento ADSL con Telecom Italia attivo e funzionante oppure essere un cliente mobile di Telecom Italia prepagato (di seguito, singolare, "Cliente TIM" o, plurale, "Clienti TIM") che utilizza la SIM Card in mobilità attraverso appartati radiomobili abilitanti (quali: chiavette internet) ed accettare espressamente le presenti Condizioni Generali.

2.2 Per poter usufruire del Servizio ai sensi del precedente art. 1, è necessario, altresì, registrarsi, inserendo i propri dati, previa lettura dell'informativa (di seguito, "Informativa Privacy") ai sensi dell'art. 13 del Decreto Legislativo n. 196/03 recante il Codice in materia di protezione dei dati personali (di seguito, "Codice Privacy"), nell'apposito "form" o modulo on-line di registrazione presente sul Sito, (un indirizzo e-mail valido ed attivo ed una password); è altresì necessario accettare espressamente le presenti Condizioni Generali con approvazione specifica delle clausole vessatorie specificate in calce alle presenti condizioni generali, selezionando con il mouse le caselle "Accetto”.

2.3 Telecom Italia si riserva la facoltà di non attivare, di sospendere o di interrompere il Servizio in qualsiasi momento qualora i dati messi a disposizione risultino incompleti, errati o non esistenti.

2.4 Tutti i dati personali forniti dagli Utenti Registrati in fase di registrazione e durante l'utilizzo dei Servizi saranno trattati da Telecom Italia in conformità con il Codice Privacy e con quanto indicato nell'Informativa Privacy fornita agli Utenti Registrati stessi, ai sensi dell'art. 13 del Codice Privacy, in fase di adesione/registrazione ai Servizi stessi.

2.5 L'Utente Registrato prende atto e accetta l'esistenza dei files di Log (di seguito, "Log") relativi all'utilizzo dei Servizi, generati e conservati a cura di Telecom Italia. Il contenuto del Log ha il carattere di riservatezza assoluta e potrà essere esibito su richiesta delle Autorità competenti.

2.6 L'Utente con la propria registrazione dichiara sotto la propria responsabilità, consapevole anche delle conseguenze penali di una dichiarazione falsa e mendace, di essere maggiorenne.

2.7 Gli Utenti Registrati potranno accedere alla sezione “La mia musica” presente sul Sito, che consente di creare playlist sincronizzabili anche su smartphones, usare le Download Card TIMmusic ed accedere alla propria storia musicale e brani preferiti.

3. Utilizzo delle credenziali di autenticazione

3.1 Le credenziali di autenticazione di cui al precedente art. 2 sono personali e non possono essere ceduti. L'Utente Registrato è tenuto a custodirli con la massima diligenza e a mantenerli riservati al fine di prevenire l'utilizzo dei Servizi da parte di terzi non autorizzati.

3.2 L'Utente Registrato si impegna a notificare immediatamente e comunque per iscritto a Telecom Italia con le modalità di cui al successivo art. 12, qualsiasi uso non autorizzato da parte di terzi di tali dati.

4. Modalità di erogazione e fruizione del Servizio

4.1 Il Servizio acquistato dall'Utente Registrato è usufruibile, salvo diversa indicazione, per un periodo di tempo, così come indicato di volta in volta nelle singole condizioni specifiche del Servizio (di seguito "Condizioni Specifiche") visualizzabili nella pagina web del Sito dedicata all'acquisto del Servizio prescelto e che formano parte integrante e sostanziale delle presenti Condizioni Generali. La fruizione del Servizio presuppone la disponibilità da parte dell'Utente Registrato dei dispositivi hardware e software adeguati al funzionamento del Servizio. L'espressa indicazione di tali dispositivi hardware e software necessari per il prelevamento e la fruizione del Servizio prescelto sono disponibili nelle condizioni specifiche visualizzabili nella pagina web del Sito dedicata all'acquisto del Servizio.

4.2 Il presente contratto si considera perfezionato al momento dell'attivazione del Servizio da parte di Telecom Italia che viene comunicata al Cliente attraverso mail di conferma all'indirizzo mail indicato dall'Utente registrato al momento della registrazione.

4.3 Telecom Italia non assume alcuna responsabilità nel caso di mancata fruizione del Servizio prescelto per effetto della mancanza di disponibilità di tali dispositivi hardware e software da parte dell'Utente Registrato.

4.4 Il Cliente prende atto, inoltre, che i Servizi ed i relativi software, salvo quanto inderogabilmente previsto dalla legge, sono forniti dal Telecom Italia ed accettati dall'Utente Registrato nello stato in cui si trovano (così "come sono" e "come disponibili") e che l'uso degli stessi avviene a proprio esclusivo rischio e pericolo. Telecom Italia non offre alcuna garanzia che il Servizio e i software corrispondano ai requisiti richiesti dall'Utente Registrato ; Telecom Italia, inoltre, non offre alcuna garanzia circa i risultati che sono attesi, sperati od ottenuti con l'uso dei software.

4.5 L'Utente Registrato, una volta confermata l'adesione al Servizio e accettato il pagamento del relativo corrispettivo secondo le singole Condizioni Specifiche del Servizio prescelto indicato nel Sito nei diversi pacchetti e/o opzioni (a titolo esemplificativo ma non esaustivo, pacchetti e/o opzioni che consentono lo streaming e/o il downloading di contenuti settimanale o mensile), potrà fruire del Servizio prescelto tra quelli disponibili nei termini relativi al pacchetto e/o all'opzione prescelta.

4.6 I tempi di scaricamento/prelevamento dei Servizi scelti dipendono dal tipo di collegamento ad Internet e dal modem utilizzato, nonché dall'eventuale congestione della rete e dal server a cui ci si collega, nonché dalle dimensioni e dal numero dei file che l'Utente Registrato ha deciso di scaricare/prelevare. Pertanto Telecom Italia non assume garanzie in ordine ai tempi di scaricamento/prelevamento dei file.

5. Fruizione del Servizio e configurazioni minime di sistema

5.1 L'Utente Registrato è autorizzato ad utilizzare il Servizio esclusivamente per uso personale e non commerciale e non potrà attribuire a terzi o trasferire i suoi diritti.

5.2 L'Utente Registrato prende atto che i software necessari all'erogazione del Servizio attraverso il Sito (il/i "Software") sono di proprietà di Telecom Italia e/o dei suoi danti causa e/o a Telecom Italia licenziati, possono contenere informazioni riservate e sono protetti dal diritto d'autore. L'utilizzo dei Software deve in ogni caso avvenire esclusivamente nei limiti consentiti dalle presenti condizioni e nel pieno rispetto di tutti i diritti, inclusi i diritti di copyright e, in genere, i diritti di proprietà intellettuale e industriale, nonchè di ogni legge e regolamento applicabile.

5.3 L'Utente Registrato, pertanto, resterà l'unico responsabile in relazione a qualsiasi rivendicazione avanzata da terzi a causa dell'utilizzo improprio dei Software in generale e per la violazione di diritti di proprietà intellettuale o industriale o altro diritto di terzi, nonché per la violazione di ogni disposizione vigente applicabile. Nel caso in cui Telecom Italia venisse a conoscenza di un utilizzo improprio dei Software e del Servizio in generale contrario alla normativa vigente (ad es: in tema di antipirateria), oltre a sospendere immediatamente l'erogazione del Servizio, ne darà immediata comunicazione alle Autorità amministrative, giudiziarie e regolamentari competenti in materia.

5.4 L'Utente Registrato potrà fruire dei Contenuti soltanto collegandosi a Internet su classi di IP (Internet Protocol) italiane, della Città del Vaticano e dello Stato di San Marino. Sono, inoltre, necessarie le seguenti configurazioni minime di sistema: - scheda audio e casse acustiche o cuffie collegate con il Tuo pc; - Windows Processore Intel® Pentium® III-IV da 1.6 GHz, 512 Mb, Scheda Video 16 Mb Consigliato: Processore Intel® Pentium® IV da 2,33 GHz e superiori, 1024 MB di RAM e superiori, Scheda video 32 Mb e superiori Risoluzione video minima: 1024x768; Macintosh OS 10.4.11+ (Intel-based) Intel Core Duo 1.83-gigahertz0 (GHz); 512 MB di RAM e superiori Risoluzione video minima: 1024x768;

5.5 È necessario disporre di una connessione ad alta banda (ADSL) con Telecom Italia.

5.6 In nessun caso, Telecom Italia potrà essere ritenuta responsabile per eventuali danni ai sistemi informatici derivanti dal collegamento al Sito, o dai link di collegamento ad altri siti, anche in presenza di virus informatici o di altre cause imputabili o comunque connesse all'uso della rete internet.

6. Disponibilità dei Servizi

6.1 L'Utente Registrato prende atto che la fornitura del Servizio potrà essere sospesa o interrotta, a titolo esemplificativo, in caso di congestione e/o sovraccarico del sistema, nonché di effettuazione di interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria.

6.2 Telecom Italia non risponde di ritardi nell'erogazione del Servizio dovuti a cattivo funzionamento, manomissioni o interventi illeciti ad opera di terzi su servizi o apparecchiature utilizzate da Telecom Italia; manomissioni o interventi sugli apparati di connessione, che rientrano nella disponibilità dell'Utente Registrato, effettuati da quest'ultimo o da terzi; errata utilizzazione del Servizio e/o dei Contenuti da parte dell'Utente Registrato; malfunzionamento/configurazioni errate degli apparati di connessione utilizzati dall'Utente Registrato.

7. Durata. Recesso

7.1 Il contratto per la fruizione dei Contenuti decorre della conclusione della registrazione ed avrà validità ed efficacia per il periodo indicato nel pacchetto e/o nell'opzione prescelta dall'Utente Registrato.

7.2 È possibile recedere l'abbonamento al Servizio in qualunque momento chiamando il Servizio Clienti 187 e per i Clienti TIM il Servizio di Assistenza Clienti 119. La cessazione del Servizio per i clienti ADSL ha effetto immediato, per i Clienti TIM ha effetto a decorrere dal successivo addebito settimanale, momento dal quale si interrompe la fruizione del Servizio.

7.3 Telecom Italia potrà recedere dal presente contratto in qualunque momento, comunicandolo preventivamente all'Utente Registrato, con un preavviso di almeno 30 giorni prima, attraverso i mezzi di comunicazione che riterrà opportuni.

7.4 Il Cliente, qualora sia un consumatore ai sensi dell'art. 3 lett. a) del D. Lgs. 206/05 (Codice del Consumo), così modificato con efficacia a partire dal 13 giungo 2014 dal D.lg. n.. 21 febbraio 2014, n. 21 , ed abbia richiesto di aderire al Servizio, accetta espressamente, che non potrà esercitare il diritto di recesso di cui all’art. 52 del citato Codice del Consumo, in quanto trova applicazione l’esclusione prevista alla lett. o) dell’art. 59 tema di “Eccezioni al diritto di recesso” previsto in caso di fornitura di contenuto digitale mediante un supporto non materiale.

7.5 In caso di trasloco della propria utenza da parte dell'Utente Registrato titolare di un contratto ADSL Telecom Italia, quest'ultima garantirà la continuità del Servizio compatibilmente con la disponibilità tecnica. In caso di subentro d'altro cliente ADSL o di disdetta della linea telefonica da parte dell'Utente Registrato, il Servizio decade entro cinque giorni dalla registrazione della richiesta di subentro o della disdetta.

7.6 Sarà cura di Telecom Italia comunicare in forma scritta, o mediante idonea campagna informativa, ogni modifica relativa al presente contratto, con un preavviso non inferiore a 30 giorni dalla data di efficacia delle modifiche stesse. L'Utente Registrato qualora non intenda accettare le modifiche proposte da Telecom Italia, potrà in ogni momento cessare il contratto, chiamando Servizio Clienti 187 o, se Cliente TIM, Servizio Assistenza Clienti 119 e richiedendo la cessazione. In tale ipotesi, l'Utente Registrato è tenuto al pagamento dei corrispettivi dovuti fino alla data d'efficacia delle modifiche.

8. Corrispettivi e modalità di pagamento

8.1 L'importo dovuto per la fruizione del Servizio è indicato nella condizioni specifiche indicate nella relativa pagina di acquisto del Sito e/o sulla Landing Page dell’Applicazione ovvero sulla proposta di adesione presentata dagli agenti incaricati da Telecom fuori dai locali commerciali.

8.2 L'Utente Registrato potrà corrispondere l'importo dovuto per la fruizione del Servizio in Conto Telecom Italia o, per i Clienti TIM, se prepagati, con addebito sul credito telefonico oppure, se abbonati, in Bolletta TIM. Il pagamento tramite Conto Telecom Italia o Bolletta TIM avverrà con addebito nella prima bolletta utile successiva alla conclusione della registrazione.

8.3 Gli importi dovuti a Telecom Italia devono essere corrisposti dagli Utenti Registrati titolari di un contratto di abbonamento ADSL Telecom Italia entro i termini indicati. In caso di ritardo del pagamento, Telecom Italia avrà la facoltà di pretendere dall'Utente Registrato gli interessi legali sull'importo fatturato e non corrisposto entro i termini di pagamento sopra indicati; gli interessi legali saranno determinati sulla base degli effettivi giorni di ritardo nel pagamento e in particolare dal giorno successivo alla data di scadenza del Conto Telecom Italia o della Bolletta TIM fino alla data di pagamento o di risoluzione del contratto, nel caso in cui la morosità dell'Utente Registrato persista.

8.3 Gli importi dovuti a Telecom Italia devono essere corrisposti dagli Utenti Registrati titolari di un contratto di abbonamento ADSL Telecom Italia entro i termini indicati. In caso di ritardo del pagamento, Telecom Italia avrà la facoltà di pretendere dall'Utente Registrato gli interessi legali sull'importo fatturato e non corrisposto entro i termini di pagamento sopra indicati; gli interessi legali saranno determinati sulla base degli effettivi giorni di ritardo nel pagamento e in particolare dal giorno successivo alla data di scadenza del Conto Telecom Italia o della Bolletta TIM fino alla data di pagamento o di risoluzione del contratto, nel caso in cui la morosità dell'Utente Registrato persista.

8.4 Ai sensi e per gli effetti dell'art. 1456 c.c., in caso di mancato pagamento degli importi dovuti a Telecom Italia relativamente al Servizio, Telecom Italia avrà la facoltà di risolvere il presente contratto, mediante comunicazione scritta inviata all'Utente Registrato con un preavviso di 7 giorni. Con detta risoluzione, l'Utente Registrato avrà l'obbligo di corrispondere a Telecom Italia gli importi dovuti fino alla data dell'avvenuta risoluzione comprensivi degli interessi di mora, fatto salvo il diritto di Telecom Italia al risarcimento del maggior danno subito.

9. Costi Aggiuntivi

Tutti i Contenuti sono fruibili esclusivamente on-line e sono in ogni caso a carico dell'Utente Registrato i costi di connessione alla rete Internet che dipendono dal profilo tariffario sottoscritto con il proprio operatore.

10. Destinazione del Servizio

10.1 Il diritto di fruire del Servizio è personale e non potrà essere ceduto a nessun titolo.

10.2 I Servizi potranno essere utilizzati esclusivamente per uso personale. E' espressamente vietato ogni utilizzo dei Servizi di natura imprenditoriale, commerciale o pubblicitario.

10.3 Sui contenuti del Servizio possono essere presenti misure tecnologiche di protezione ai sensi e per gli effetti della Legge sul diritto d'autore (legge n.633/41), consistenti in dispositivi e/o componenti che sono destinati a impedire o limitare atti non autorizzati dal/i titolare/i dei diritti; sugli stessi possono essere altresì apposte informazioni elettroniche sul regime dei diritti indicanti i termini e le condizioni d'uso del Servizio e/o dei suoi contenuti, l'autore dell'opera o qualsiasi altro titolare, nonché numeri o codici che rappresentano tali informazioni o altri elementi di identificazione.

10.4 Qualsiasi utilizzo del Servizio non previsto è espressamente vietato ed è penalmente sanzionato chiunque, a fini di lucro, abusivamente duplica, riproduce, trasmette o diffonde in pubblico, vende, noleggia, cede a qualsiasi titolo, proietta in pubblico con qualsiasi procedimento opere o parti di opere protette, e altresì rimuove o altera le misure tecnologiche di protezione e/o le informazioni elettroniche di cui sopra. Alle predette violazioni si applicano le sanzioni previste dagli art. 171, 171-bis, 171-ter, 171 septies, 171 octies,174-bis e 174-ter della legge 633/1941.

10.5 Pertanto l'Utente Registrato resterà unico responsabile in relazione a qualsiasi rivendicazione avanzata da terzi a causa dell'utilizzo improprio del Servizio e/o per la violazione di diritti di proprietà intellettuale o industriale o altro diritto di terzi, nonché per la violazione di ogni disposizione vigente applicabile, con espressa manleva in favore di Telecom Italia.

11. Diritti di proprietà intellettuale

11.1 L'Utente Registrato riconosce che i Servizi, nonché tutti i software necessari all'erogazione degli stessi e dei Servizi sono di proprietà di Telecom Italia, contengono informazioni riservate e sono protetti dalle leggi applicabili in materia. L'utilizzazione dei Servizi, nonché dei software deve in ogni caso avvenire esclusivamente nei limiti consentiti da ciascun Servizio e delle eventuali Condizioni Specifiche e nel pieno rispetto di tutti i diritti, inclusi i diritti di copyright ed in genere i diritti di proprietà intellettuale e industriale, nonché di ogni legge e regolamento applicabile. Pertanto l'Utente Registrato resterà unico responsabile in relazione a qualsiasi rivendicazione avanzata da terzi a causa dell'utilizzo improprio dei Servizi e/o per la violazione di diritti di proprietà intellettuale o industriale o altro diritto di terzi, nonché per la violazione di ogni disposizione vigente applicabile, con espressa manleva in favore di Telecom Italia.

11.2 Fatta eccezione per il caso in cui sia espressamente autorizzato da Telecom Italia, l'Utente Registrato si impegna a non modificare o disporre in qualsiasi modo (sia a titolo gratuito sia a titolo oneroso) e a non distribuire, diffondere o creare lavori basati, integralmente o parzialmente, sui Servizi o sui software. Resta in ogni caso inteso che l'Utente Registrato non può (nè consentire che terzi lo facciano) sublicenziare, noleggiare, vendere, distribuire, mettere in circolazione, a disposizione, trasformare anche solo in parte, , modificare, tradurre e comunque riprodurre, copiare, usare o disporre dei Servizi o dei Software, o di sue parti, in ogni altro modo che non sia qui espressamente consentito o consentito da norme inderogabili di legge. Inoltre l'Utente Registrato non è autorizzato a creare lavori derivati da o in qualsiasi modo tentare di scoprire qualunque codice sorgente, o sviluppare prodotti o applicazioni software basate sul software o che facciano in qualsiasi modo uso dello stesso. È altresì vietato decodificare, decompilare, disassemblare il software o effettuare operazioni di reverse engineering dello stesso.

11.3 L'Utente Registrato si impegna a non accedere ai Servizi in nessun altro modo se non tramite l'interfaccia software distribuita da Telecom Italia. L'Utente Registrato riconosce ed accetta altresì che l'acquisizione di qualsiasi tipo di materiale o dati attraverso l'uso dei Servizi avviene sotto la sua piena responsabilità e che pertanto egli è l'unico responsabile di eventuali danni al sistema o perdite di dati causati anche indirettamente dall'utilizzo dei Servizi.

12. Clausola risolutiva espressa

Telecom Italia si riserva la facoltà di risolvere di diritto il presente contratto, ai sensi e per gli effetti di cui all'articolo 1456 c.c., a mezzo e-mail inviata all'Utente Registrato, in caso di inadempimento di anche una soltanto delle obbligazioni contenute negli artt. 8 (Corrispettivi e modalità di pagamento), 10 (Destinazione del Servizio), 11 (Diritti di Proprietà intellettuale), fatto comunque salvo il diritto al risarcimento dei danni eventualmente subiti.

13. Comunicazioni

13.1 L'Utente Registrato potrà contattare, anche per eventuali malfunzionamenti del Servizio, Telecom Italia ai seguenti numeri: 187 e 119.

13.2 L'Utente Registrato prende atto e accetta che le comunicazioni relative alle presenti Condizioni Generali potranno essere inviate da Telecom Italia alla casella di posta elettronica utilizzata per la registrazione al Servizio.

14. Legge applicabile e foro competente

Le presenti Condizioni di Contratto sono regolate dalla Legge italiana. Per qualsiasi controversia inerente il presente contratto, è competente il Foro di residenza o domicilio elettivo dell'Utente Registrato.

15. Codici di condotta

Telecom Italia nell’erogazione dei servizi e/o contenuti digitali ha adottato il “Codice di Condotta per l’offerta dei servizi a sovrapprezzo e la Tutela dei Minori” e dal “Codici per l’offerta dei Servizi Premium”, quest’ultimo approvato con delibera AGCOM -Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni N. 47/13/CIR e consultabile sul sito telecomitalia.com e/o sul sito http://www.agcom.it/Default.aspx?message=visualizzadocument&DocID=11652).

Per quanto non espressamente previsto nelle Condizioni Generali e nelle condizioni specifiche del Servizio si applicano le Condizioni Generali di Abbonamento al Servizio di telefonia di Telecom Italia e per i Clienti TIM le Norme d'uso della TIM Card e le Condizioni Generali di Abbonamento al Servizio mobile di Telecom Italia S.p.a. Alle presenti Condizioni Generali di Contratto si affianca anche la Carta dei Servizi di Telecom Italia, disponibile sul sito internet 187.it/191.it e nelle prime pagine dell'Elenco Abbonati, nonché la Carta Servizi TIM presente sul sito www.tim.it.

INFORMATIVA AI SENSI DELL’ARTICOLO 13 DEL CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI (D.LGS. 196/2003) – SERVIZI E PRODOTTI DI TV INTERATTIVA E ALTRI SERVIZI "TIM" CHE UTILIZZANO IL CANALE DI RITORNO

Edizione 13 giugno 2014

Gentile Cliente,
ai sensi dell’articolo 13 del D.Lgs. 196/2003, il c.d. Codice privacy, Telecom Italia Le fornisce l’Informativa riguardante il trattamento dei Suoi dati personali in relazione ai servizi a Lei forniti nonché alla fruizione di contenuti digitali quali, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, opere cinematografiche, audiovisivi in genere, libri e prodotti dell’editoria in genere, giochi, applicazioni, opere musicali, multimediali anche interattive o di qualsiasi altra natura (di seguito “Contenuti”), forniti tramite sito web, sito mobile, applicazione mobile, Widget, SmartSmart TV o mediante dispositivi dedicati (es.: TIMvision, Biblet) o in qualunque altra forma, e caratterizzati dal brand “TIM” eventualmente seguito da ulteriori specificazioni (es. TIMvision, TIMmusic).

Utilizzo del "canale di ritorno"

I suddetti servizi presuppongono l’attivazione del c.d. “canale di ritorno”, attraverso una connessione internet a larga banda, sulla quale viene configurato il canale di comunicazione tra il fornitore e l’utente, che permette a quest’ultimo di inviare messaggi testuali (ad esempio commenti su un contenuto), di effettuare configurazioni di servizi (ad esempio attivazione di specifiche funzionalità) e di scegliere prodotti televisivi fruibili in modalità interattiva.
Telecom Italia tratterà i Suoi dati personali, acquisiti attraverso il canale di ritorno, per finalità di assistenza al cliente in presenza di problemi di natura tecnica o commerciale. Inoltre, solo previa acquisizione del Suo consenso di cui al successivo punto 2), tali dati potranno essere trattati anche per finalità commerciali e pubblicitarie o per ulteriori finalità di servizio e/o editoriali, come meglio precisato nel seguito.
In ogni caso, non è previsto il trattamento di informazioni classificabili come “dati sensibili” ai sensi del Codice privacy, cioè dati personali idonei a rivelare l’origine razziale o etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l’adesione a partiti, sindacati ecc., nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale.

1) Finalità per le quali il trattamento dei dati del cliente è necessario

I dati personali da Lei forniti e/o acquisiti nel corso del rapporto contrattuale, anche presso terzi, saranno trattati da Telecom Italia per le seguenti finalità: a) erogazione dei Contenuti; b) manutenzione/assistenza, installazione, consegna di prodotti e/o apparati; c) fatturazione, anche per conto terzi di Contenuti, ove è previsto il pagamento di un corrispettivo; d) gestione di eventuali reclami e contenziosi; e) prevenzione frodi e gestione dei ritardati o mancati pagamenti; f) tutela ed eventuale recupero del credito; g) cessione del credito a Società autorizzate; h) conservazione ed utilizzazione dei dati contabili relativi alla puntualità dei pagamenti per politiche premiali e per rifiutare futuri rapporti contrattuali.
Oltre che per le finalità sopra descritte, i Suoi dati personali potranno essere trattati da Telecom Italia per far valere o difendere un proprio diritto in sede giudiziaria, nonché per adempiere agli obblighi previsti da leggi, regolamenti o normative comunitarie e da disposizioni delle Autorità di vigilanza del settore.
Il conferimento dei Suoi dati è necessario per il conseguimento delle finalità di cui sopra; il loro mancato, parziale o inesatto conferimento potrebbe avere come conseguenza l’impossibilità di fornire il servizio richiesto.

2) Finalità ulteriori del trattamento perseguibili previo consenso del cliente (artt. 23 e 130 del Codice)

a) Nel caso in cui Lei abbia espresso il Suo consenso e fino alla revoca dello stesso, i Suoi dati personali, ivi inclusi quelli raccolti tramite il canale di ritorno, potranno essere trattati da Telecom Italia, con modalità automatizzate di contatto (tramite e-mail ed applicazioni web, interfaccia grafica del televisore, fonie, sms solo nel caso in cui sia stato fornito il numero di telefono fisso e/o mobile), e tradizionali (come telefonate con operatore), per finalità di marketing, cioè quelle di invio di materiale pubblicitario, di vendita diretta, di compimento di ricerche di mercato e di comunicazione commerciale, con riguardo all’offerta di prodotti e servizi di Telecom Italia e/o di soggetti terzi.
b) Inoltre, nel caso in cui Lei acconsenta, i Suoi dati personali, ivi inclusi quelli raccolti tramite il canale di ritorno, aggregati o individuali e dettagliati potranno essere trattati per identificare, anche mediante elaborazioni elettroniche, Suoi specifici comportamenti ed abitudini di consumo in modo da migliorare i servizi di Telecom Italia a Lei forniti, soddisfare le Sue esigenze ed indirizzare le proposte commerciali di Suo interesse di Telecom Italia e/o di soggetti terzi.
I dati trattati per le finalità, correlate all’utilizzo del canale di ritorno, indicate nel presente paragrafo, saranno conservati da Telecom Italia per un periodo di 15 mesi, decorso il quale i dati saranno cancellati o resi anonimi in modo irreversibile.
Il rilascio dei Suoi dati e del Suo consenso al loro uso per le finalità di trattamento di cui al presente punto 2) è facoltativo, ma può servire a migliorare i nostri prodotti e servizi e a comunicarLe aggiornamenti di Suo interesse. Lei potrà comunque verificare e revocare l’eventuale consenso fornito per tali finalità in qualsiasi momento dai portali dei servizi a brand “TIM””. Lei ha altresì il diritto di opporsi in parte al trattamento dei suoi dati per finalità di marketing (tramite modalità automatizzate o tradizionali di contatto). A seguito di eventuale diniego o revoca del citato consenso, Telecom Italia tratterà i Suoi dati per le sole finalità indicate al precedente punto 1).

3) Modalità e logica del trattamento

Il trattamento dei dati sarà effettuato manualmente (es. su supporto cartaceo) e/o attraverso strumenti informatici e telematici, con logiche di organizzazione ed elaborazione dei suoi dati, ivi inclusi quelli raccolti tramite il canale di ritorno, correlate alle finalità sopra indicate e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati e delle comunicazioni.

4) Titolare, Responsabili e categorie degli Incaricati di Telecom Italia

Il Titolare del trattamento dei Suoi dati personali è Telecom Italia S.p.A., con sede in Piazza degli Affari, n. 2 - 20123 Milano.
Il Responsabile del trattamento è Luca Rossetto, domiciliato presso Telecom Italia S.p.A., Via Pietro de Francisci, 152 - 00165 Roma. L’elenco completo ed aggiornato dei Responsabili è consultabile sul sito www.telecomitalia.com .
I Suoi dati personali saranno trattati dai dipendenti delle Funzioni di Customer Care, Commerciale, Marketing, Fatturazione e Funzioni tecnico/operative, nonché dagli operatori telefonici per i servizi di assistenza, informazione, pubblicità, promozione e vendita alla clientela. I dipendenti e gli operatori, che operano sotto la diretta autorità dei rispettivi “Responsabili del trattamento”, sono stati designati “Incaricati” ed hanno ricevuto, al riguardo, adeguate istruzioni operative.

5) Categorie di soggetti terzi ai quali i dati potrebbero essere comunicati o che potrebbero venirne a conoscenza in qualità di Responsabili o Incaricati

Oltre che dai dipendenti di Telecom Italia, alcuni trattamenti dei Suoi dati personali potranno essere effettuati da soggetti terzi, ivi incluse le Società del Gruppo Telecom Italia, con sede in Italia e/o all’estero, ai quali Telecom Italia affida talune attività (o parte di esse) per perseguire le finalità di cui al punto 1) e, qualora Lei abbia prestato il consenso, per le ulteriori finalità di cui al punto 2). In tal caso gli stessi soggetti saranno designati come Responsabili o Incaricati del trattamento e sono essenzialmente ricompresi nelle seguenti categorie: a) Soggetti ai quali Telecom Italia affida la consegna, l’installazione, manutenzione/assistenza degli apparati e dei prodotti; b) Soggetti (es. call center) ai quali Telecom Italia affida attività di assistenza, pubblicità, promozioni e vendita alla clientela; c) Società di recupero credito e Società che operano nell’ambito della prevenzione delle frodi e che forniscono servizi di informazioni economiche e commerciali; d) Agenti e Dealer.
I dati potranno altresì comunicati ad autorità di vigilanza (es. AGCOM, Garante privacy) ed ogni altro soggetto pubblico legittimato a richiedere i dati.
Inoltre, nel caso in cui Lei decida di acquistare un libro in formato digitale, i Suoi dati personali potranno essere comunicati alla Casa Editrice, quale autonomo Titolare del trattamento, qualora Lei abbia fornito alla Casa Editrice medesima il consenso al trattamento per le finalità promozionali e per la profilazione.

6) Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti ai sensi dell’articolo 7 del Codice privacy

Lei ha diritto di accedere in ogni momento ai dati che la riguardano, ivi inclusi quelli raccolti tramite il canale di ritorno, e di esercitare gli altri diritti previsti dall’art. 7 del Codice privacy (es. chiedere l’origine dei dati, la correzione, l’aggiornamento o l’integrazione dei dati inesatti o incompleti, la cancellazione o il blocco per quelli trattati in violazione di legge, opporsi al loro utilizzo per motivi legittimi o comunque al loro trattamento per le finalità di cui al precedente punto 2), anche in parte in relazione all’impiego delle modalità automatizzate), rivolgendosi al Responsabile del trattamento indicato al precedente punto 4), oppure contattando gratuitamente il numero 800.187.800.

Telecom Italia S.p.A.

I contenuti del Servizio sono oggetto di licenza SIAE n. 30/T/216

Con decorrenza dal 31 ottobre p.v., la sede legale di Telecom Italia cambia indirizzo e viene trasferita in Via Gaetano Negri 1, Milano.